18 febbraio 2017 | Formazione, News

Giornata per l’organizzazione di gare: 1° livello vs 2° livello

La Delegazione Provinciale Vicentina organizza il giorno 25 febbraio 2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 presso la sede CONI Point Vicenza – Viale Trento 288 – un incontro indirizzato agli ufficiali di gara, tracciatori ed aperto a chi collabora nell’organizzazione di gare di primo e secondo livello nelle associazioni, ma non iscritto ad un albo. L’incontro sarà valido al fine dell’aggiornamento biennale tecnici.

I lavori della mattinata avranno come scopo lo scambio di buone pratiche organizzative e sulle possibili modalità di lavoro per armonizzare l’organizzazione delle gare di primo livello a confronto con le gare di secondo livello.

PROGRAMMA:

Ore 8.45 – 9.00 :

– accreditamento

Ore 9.00 -9.30

1 – I cambiamenti introdotti dai nuovi Regolamenti Quadri Tecnici in vigore dal 01.01.2016.

A cura della Delegazione Vicentina FISO Nicola Galvan con Stefano Zonato

Ore 9.30 – 10.45 :

2 – Gare di secondo livello: L’ufficiale di Gara e le relazioni con i diversi settori organizzativi di una competizione di orienteering. Il lavoro di gruppo nella preparazione e pianificazione di un evento. I ruoli tecnici e non tecnici coinvolti. Relatore: Gian Pietro Mazzeni con la supervisione di Stefano Zonato

Ore 10.45 – 11.00 :

– pausa

Ore 11.00 – 12.00 :

3 – Gare di secondo livello: Il gruppo di lavoro tracciatori e controllori, sopralluoghi e arene. Individuazione delle partenze. Le ultime tendenze sulla corretta pianificazione dei tracciati e l’analisi dei tempi gara 2016. Relatore: Daniele Danieli e Stefano Zonato

Ore 12.00 – 13.00 :

4 – La corretta comunicazione di un evento di primo e secondo livello. – elaborazione linee guida.

A cura della Delegazione Vicentina FISO Nicola Galvan e supervisione di Stefano Zonato

ISCRIZIONI

La partecipazione prevede un contributo di 10 euro. Si prega di iscriversi entro il 22 febbraio inviando una e-mail a ti.ot1506273691enevo1506273691sif@a1506273691zneci1506273691v1506273691. verrà rilasciato un attestato di partecipazione e a tutti gli interessati sull’argomento in oggetto.