19 Febbraio 2013 | News, Verbali

Verbale CR n.2/2013 in data 13 febbraio

VERBALE DEL CONSIGLIO REGIONALE VENETO N. 2/2013

13  febbraio 2013

Padova, stadio Euganeo (sede CONI), ore 20.20

Presenti

Consiglieri CR: Walter Peraro (WP), Stefano Zonato (SZ), Cristian Bellotto (CB), Federico Bruni (FB), Tiziano Zanetello (TZ), Edoardo Tona(ET), Roland Pin (RP), Federica Anedda (FA), Guido Parteli (GP)

Altri invitati: Jones Masiero , Giovanni Crestani (GC)

Dopo breve saluto, il presidente chiede di anticipare l’inizio delle prossime riunioni alle ore 19.00 per agevolare i componenti del consiglio più lontani. La proposta viene accettata.

1 o.d.g.) Viene  approvato il  verbale precedente, con la sola correzione riguardante la disponibilità di Cosimo Guasina per l’organizzazione della fase provinciale dei GSS a Vicenza, e non per la fase regionale.

2 o.d.g.) ET conferma la funzionalità del sito fisoveneto ma propone di cambiare il provider alla scadenza del 14 marzo,  dando mandato ad uno più affidabile allo stesso costo. Il cambio viene autorizzato. Verranno altresì creati degli account personali con relative password per i componenti del consiglio con esclusione di quelle già esistenti del presidente e del vicepresidente. Viene inoltre proposto di fornire alcuni account al “consiglio allargato”.

GP propone di inserire anche il calendario regionale nel sito.

CG, responsabile cartografia, espone la necessità di creare una casella e-mail per la cartografia e di poter accatastare tutte le mappe regionali. Verrà supportato in questo lavoro da BC.

3 o.d.g.) Entra alle ore 21.00 il giornalista Carlo Vettore, responsabile di Zona Punto, su invito del presidente. WP chiede al comitato se continuare l’esperienza nata l’anno precedente con Zona Punto. Il giornalista  propone 4 servizi televisivi sulle reti locali nell’arco dell’anno, della durata di 8 minuti ciascuno, al costo previsto di euro 700.  Saranno prodotti a richiesta anche  DVD dei filmati. Si decide di mandare in onda le gare con maggior numero di partecipanti come quelle di Asiago, Posa Puner, Imer, Bosco Chiesanuova ed i Giochi del Veneto a Caorle. Per i Giochi del Veneto sarà il comitato a sostenere in toto la spesa per le riprese televisive. Per le altre gare verrà richiesto un contributo di 200 euro alle società organizzatrici.

4 o.d.g.) Il comitato in base al all’art. 5.1.3 del Regolamento quadri tecnici delibera l’inserimento nel relativo albo di tre nuovi istruttori: BERNARDI SILVANO,DE BACCO GIACOMO e PARTELI GUIDO, che hanno sostenuto l’esame a Trento, in data 3 novembre 2012.

Viene altresì riconosciuta la gara di sci-o del 10 febbraio a Campolongo di Rotzo, valevole come campionato FVG.

5 o.d.g.) Dopo aver ricordato gli obiettivi del comitato WP propone, allo scopo di incentivare la partecipazione degli atleti alle gare, il noleggio di pullman per trasferte delle società venete in occasione delle competizioni più lontane, ad esempio il Trofeo delle Regioni. GP viene incaricato di raccogliere preventivi da aziende trasporti e di gestirne l’organizzazione. RP si offre di gestire la trasferta del trofeo regioni del 2014. CB richiama l’attenzione sulla logistica che potrebbe interferire in maniera considerevole sulla gestione di un pullman per più società sportive.  Su proposta di FA si decide di sentire le singole società prima di prendere una decisione definitiva e quindi la discussione viene rimandata alla prossima seduta.

WP assieme a SZ propongono di “rivitalizzare” le mappe delle società che non sono più in uso. Scaduta la titolarità il Comitato potrebbe acquisirle e organizzare eventi su questi nuovi impianti. Il consigliere ET mette in discussione la fattibilità della proposta e propone di individuare prima un gruppo di lavoro dedicato all’organizzazione di tali eventi.

Sempre nell’ambito proposte  CB propone un campionato di società giovanile a livello triregionale (Trentino, Veneto, Friuli) istituendo un montepremi. WP chiede una proposta scritta dettagliata da discutere in successiva seduta.

6 o.d.g.) WP dopo breve presentazione distribuisce nuovi incarichi. Nomina in qualità di segretaria del comitato la signora Jones Masiero del gruppo sportivo Erebus di Vicenza. La incarica altresì di gestire i giochi del Veneto previsti per i giorni 25 e 26 maggio  a Caorle.

GP è nominato responsabile settore premiazioni per tutte le gare regionali.

Per quanto riguarda la nomina dei Delegati Provinciali viene nominato Francesco Bazan per Treviso mentre viene riconfermato Fabio Padovan per Belluno. Nicola Galvan sarà responsabile sci-o, Bettin Renato per il trail-o e confermato tesoriere Diego Milani. Per il trofeo delle regioni MTB-O se ne occuperà GC.

7 o.d.g.) RP comunica il suo programma riguardante il TJV (Team Junior veneto). Propone la trasferta veneta in Slovenia mentre prevede di partecipare al Trofeo delle Regioni in Calabria solo con la rappresentativa junior. WP propone di valutare la possibilità di organizzare anche il pullman per le categorie senior e master.

Per i programmi delle altre commissioni si decide di scambiarli prima via e-mail e poi di valutarli nella prossima seduta.

La riunione di CR si chiude alle ore 23.45

Il verbalizzante Jones Masiero.

Il presente verbale dovrà essere approvato nella prossima riunione di CR, in programma martedi 19 marzo, ore 19.00, presso la sede Coni dello stadio Euganeo di Padova