10 Settembre 2016 | News

Campo allenamento Fiso Veneto a Sestriere

Si è concluso con successo il campo allenamento giovanile sulle montagne piemontesi. Quattro giorni di intensi allenamenti tecnici per i 53 partecipanti, baciati da splendide giornate di sole e circondati da cime sopra i tremila metri. Lunghe scarpinate per allenarsi attorno ai laghi di alta quota: il lago Poiron, il lago Nero e il lago La Coche sono stati spettatori delle corse sfrenate verso le lanterne, delle salite sfiatate, degli errori e degli inseguimenti dei ragazzi. Ogni tanto uno squittio di marmotta rallentava lo slancio per cercare con l’occhio la provenienza. Una lepre tagliava la strada, qualche camoscio in lontananza, tracce di cinghiali lungo i percorsi.

Una grande esperienza, e non solo orienteering, per i nostri giovani, in un ambiente meraviglioso, mai sotto i duemila metri, con punte sopra i duemilatrecento e qualche punto oltre il confine francese.

Ora tutti sono pronti per i Campionati Italiani del 24-25 settembre e per il prossimo campo allenamento.

img-20160910-wa0001 img-20160910-wa0017 img-20160910-wa0012 img-20160910-wa0008 img-20160910-wa0000riunione-tecnica foto-gruppo