15 Giugno 2012 | News

Orienteering & School da i numeri !!

Si è concluso in bellezza lo scorso weekend ad Agripolis – Legnaro, in concomitanza con la tappa finale del circuito Padovano, il progetto Orienteering & School promosso quest’anno dal Comitato Veneto in numerose scuole di primo e secondo grado della regione. L’iniziativa promossa in via sperimentale e che diventerà con il prossimo anno scolastico un concreto progetto “dedicato” alla scuola da parte della Federazione, ha trovato proseliti in particolare nella provicnia di Vicenza – grazie all’onda lunga del mondiale Mtb-O – in provincia di Padova ed in provincia di Rovigo con le due nuove società affiliate particolarmente attive con i giovani. Interessante anche l’attività di formazione con tecnici, docenti, dirigenti e animatori, con l’attivazione di corsi di formazione base a Nanto (Vi), Rovigo, Zelarino (Ve), per così dire “allargati” ad un numero sempre maggiore di simpatizzanti (quasi cento alla fine i corsisti in questa prima metà del 2012). Importante anche il numero delle scuole coinvolte nel progetto con ben 15 istituti fra primo e secondo grado per complessivi 1200 studenti, cui si aggiungeranno i dodici centri estivi di prossima apertura a Rovigo e Provincia, le 25 parrocchie della Diocesi di Zelarino in occasione del Grest, i consolidati centri sportivi nelle piscine e strutture sportive di Padova e Verona. Da non dimenticare anche la ricorrente attività promossa da numerose società venete nelle rispettive province ed anche da parte del Corpo Forestale dello Stato in particolare tra Treviso e Belluno.
Prossimo grande evento il 10 luglio a Caldiero con circa 3000 ragazzi della diocesi di Venezia