5 Settembre 2012 | News

Principio di equità …

CAOS ALL’ITALIANA Dei campionati tricolori a staffetta sul Gargano più che i risultati, purtroppo, si ricorderanno il punto posato male e le due lanterne mancanti, oltre alla decisione della giuria che ha convalidato la gara di domenica. Un vero peccato, perché la situazione ha oscurato il primo storico titolo a staffetta del Tarzo in M16 (Niccolò Del Missier – Alessandro De Noni – Mattia Cudicio) e il secondo posto in W16 con Elena Bernardi, Benedetta Vanzella e Irene Varponi. Treviso festeggia anche nell’individuale con le medaglie di bronzo di Erik Nielsen (M14) e Denise Baggio (W18), l’argento di Eleonora Cudicio in W14, tutti del Tarzo, i titoli italiani di Anna Bazzaco in W60 e di Carlo Pilat (Forestale) in M50. A completare un buon bottino per il Veneto ci sono la doppietta del Bosco Chiesanuova in M60 (Valerio Leso e Walter Peraro secondo e terzo degli italiani), e l’argento della M45 del Dolomiti (Paolo Rech – Valter Giovanelli – Fabio Padovan).
TONEZZA WEEKEND Nel fine settimana precedente ai campionati italiani, si è disputata a Tonezza la terza edizione del Tonezza Weekend, con grande soddisfazione di atleti, organizzatori e amministrazione locale. Sabato 25 agosto in località La Pontara si è svolta la sesta e conclusiva tappa del Tour degli Altopiani, che ha coinvolto tre società venete (Arces Ok, Erebus e Asiago)
TROFEO PROVINCE VENETE Domenica 26 agosto oltre cento atleti convenuti da tutta la regione hanno dato vita ad una gara intensa e combattuta, tecnicamente impegnativa, nei boschi che da Tonezza centro vanno verso il Monte Cimone. Il Trofeo delle Province Venete ha preso la strada di Treviso, ben rappresentata dai giovani atleti dell’Orienteering Tarzo. La classifica finale: Treviso 23, Belluno 16, Vicenza 14, Venezia 10.
CAMPIONATO LONG E TDR Domenica prossima 9 settembre tocca ai campionati Veneto e Trentino a lunga distanza in Primiero. Nei boschi della Val Canali saranno assegnati i titoli individuali più importanti delle stagione. Nel fine settimana successivo la selezione veneta dovrà invece battersi per il Trofeo delle Regioni nelll’Alta Badia.
TRASFERTA ALPE ADRIA Nel mese di settembre non ci sono pause e il responsabile della squadra Junior Elite Veneta Roland Pin ha già inoltrato le convocazioni per il Trofeo Alpe Adria, che si svolgerà nel sud della Carinzia, pochi chilometri oltre il confine di Tarvisio, ad Arnoldstein, dal 21 al 23 settembre. Questo il sito della manifestazione: www.orientierungslauf.hsv-villach.at