26 Marzo 2013 | News, Verbali

Verbale CR n.3/2013 in data 19 marzo

VERBALE DEL CONSIGLIO REGIONALE VENETO N. 3/2013

19 MARZO 2013

Padova, stadio Euganeo (sede CONI), ore 19.00

Presenti

Consiglieri CR: Walter Peraro (WP), Stefano Zonato (SZ), Cristian Bellotto (CB), Federico Bruni (FB), Tiziano Zanetello (TZ), Edoardo Tona(ET), Roland Pin (RP), Federica Anedda (FA), Guido Parteli (GP)

Altri invitati: Renato Bettin, Nicola Galvan, Francesco Bazan

1 o.d.g.) GP espone i costi di acquisto di un “fondale premiazioni”. Si tratta di una struttura rettangolare di m. 3×2 con pannelli intercambiabili. Costo: Euro 400 + iva. Si approva la spesa.

2 o.d.g.) GP espone i costi di viaggio per la trasferta relativa al Trofeo delle Regioni 2013 in programma nel mese di Agosto in Calabria: 4 gg. di affitto pullman 50 pp. con autisti per complessivi Euro 3150, Ditta Garbin. Viene quindi proposto e deciso di offrire ai partecipanti giovani (fino ad M/W20) il viaggio gratuito, mentre di far pagare ad assoluti e master il 50% della quota. Il CR si assumerà inoltre le spese di iscrizione alla gara (circa 1000 Euro). Viene calcolato un bilancio totale di spesa a carico del CR di circa 3200 Euro.

Su richiesta del Consigliere Nazionale Sandro Passante verrà comunicato alla Fiso il nominativo dei Responsabile Regionale operativo per la scuola: Jones Masiero. (Resp.istituzionale: Lorenzo Gecele – n.d.r.)

3 o.d.g.) Renato Bettin espone il Regolamento trail-o regionale, che ricalca quello del 2011: 3 gare (Martellago, Valeriano e Sgonico) con assegnazione punteggio analogo a quello di LB, e possibilità di scelta dei due migliori risultati. Il Regolamento viene approvato.

4 o.d.g.) Giochi del Veneto. Si da informazione di una riunione tenutasi a Verona con i rappresentanti Coni, e si decide di stabilire per la gara di Caorle 8 categorie di partecipazione: M/W12, M/W14, M/W16 ed M/W18 (ragazzi, cadetti, allievi, junior) con 16 rappresentanti per Provincia (8 M e 8 W). Quindi 2 partecipanti per categoria. Per la gara sono previsti 8-9 tecnici organizzatori, dei quali Jones Masiero si occuperà della logistica, FA della direzione di gara, Daniele Danieli dei tracciati, FB della gestione dati, GP delle premiazioni.  La società Laguna nord metterà a disposizione le altre 4-5 persone necessarie. Si da informazione che il Coni si assumerà carico delle spese di vitto e alloggio da sabato pomeriggio a domenica pomeriggio e provvederà ai premi. Per quanto riguarda l’aggiornamento della carta di gara (Carole – C.S.) Nicola Galvan ha dato la sua disponibilità. Il CR gli corrisponderà un adeguato rimborso spese. Per quanto riguarda la formula di gara della staffetta si decide di programmare formazioni miste, metodo tradizionale Farsta, 4 categorie.

5 o.d.g.) GSS. Si decide di programmare la finale regionale il 18 maggio in provincia di Treviso, salvo diversa indicazione dell’Ufficio Scolastico della Regione. Come sede si ipotizza Tarzo (TV), con alternativa Pozzolo di Villaga (VI).

6 o.d.g.) Per quanto riguarda le trasmissioni regionali si decide di invitare i tecnici di Zona Punto alle seguenti manifestazioni: 12 maggio, Asiago (Campionato Veneto Long), 25 maggio, Caorle (Giochi del Veneto), 26 maggio Bosco Chiesanuova (Coppa Italia CO Long). La spesa a carico del CR sarà di 1700 Euro complessivi, mentre Erebus Vicenza e Lessinia Orienteering la integreranno con 200 Euro pro-capite.

7 o.d.g.) Vademecum CR Veneto. Dopo varie proposte si decide di redigere un progetto per il 2014, a cura di ET e SZ

8 o.d.g.) Si decide di chiedere l’inserimento delle seguenti gare nazionali di mtb-o nel calendario federale 2013: 13 luglio, Coppa Italia, Mussolente, Misquilenses – 14 luglio Coppa Italia, Pineta di Brendola, Swallows Noale.

9 o.d.g.) WP illustra il programma di formazione con relativo calendario. Il programma viene approvato e sarà pubblicato sulla pagina web in apposita sezione.

10 o.d.g.) ET illustra la situazione attuale del sito (nuova gestione) e avvisa che saranno rivisti gli indirizzari elettronici istituzionali.

11 o.d.g.) Regolamenti. Per quanto riguarda l’istituzione delle categorie nelle gare di Campionato Veneto comuni a più regioni, si decide che le categorie dovranno essere uniformate a quelle decise dalla regione ospitante.

Si da informazione che presso la Fiera del Tempo Libero di Vicenza sarà presente uno stand orientistico curato da Nicola Galvan e uno stand della società H81 in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico, dove sarà allestito da Renato Bettin e da Angelo Frighetto (Consigliere Fiso) un percorso dimostrativo di Trail-O.

Si decide di fissare il prossimo incontro martedì 14 maggio, ore 19.00, stessa sede

La riunione di CR si chiude alle ore 22.00

Il verbalizzante: Stefano Zonato.