20 Settembre 2012 | News

In Val Canali i Campionati Veneti Long

Il connubio tra Trentino e Veneto ha portato ancora una volta una buona partecipazione di atleti ai campionati regionali. Dopo i middle a Campogrosso, stavolta i titoli long distance sono stati assegnati in Val Canali (Primiero), con oltre 300 concorrenti al via. Cambia padrone la massima categoria maschile: dopo le vittorie dei forestali Pagliari e Corona, ad aggiudicarsi il titolo M21 è stato il vicentino Michele Franco (Erebus), risultato anche il vincitore della gara davanti al trentino Davide Miori e al trevigiano Roland Pin. Nella W21 si conferma invece regina la veneziana Federica Anedda (Galilei), che nella stagione corrente aveva già portato a casa la corona sulla distanza media. C’è tanto Tarzo nelle restanti categorie. Gli altri titoli sono infatti andati a Erik Nielsen (Tarzo – M14); Alessandro De Noni (Tarzo – M16); Loris D’Errico (Tarzo – M18); Stefano Zonato (Lessinia Orienteering – M35); Carlo Pilat (Forestale – M45); Fabio Padovan (Dolomiti – M55); Giovanni Bisognin (Erebus – M65); Eleonora Cudicio (Tarzo – W14); Marta Scapin (Galilei – W16); Marika Mattiuzzo (Galilei – W35); Maria Pia Virgolin (Galilei – W45); Morena Mariotto (Galilei – W55). Non assegnato il titolo W18 dato che vi erano meno di 3 concorrenti iscritti.