8 ottobre 2015 | Formazione

La Scuola Regionale dello Sport

I corsi della Scuola Regionale dello sport sono al servizio dei dirigenti e tecnici delle Associazioni Sportive Dilettantistiche del territorio e quindi anche delle associazioni di orienteering per aumentare le proprie conoscenze ed aggiornarsi in vari campi: organizzativi, manageriali, tecnici, sanitari, fiscali di marketing ecc.

Da sempre il Coni Regionale Veneto considera tra le sue priorità la cultura sportiva ed in questo senso la valorizzazione e il miglioramento della sua Scuola Regionale dello Sport permette al C.R. di avere uno strumento quanto mai adeguato per rispondere a queste esigenze. Valorizzazione e miglioramento sia riguardo ai programmi finalizzati all’aggiornamento ed alla formazione-informazione sulle tematiche della cultura sportiva, sia ampliando le tematiche affrontate e trattate ed anche i livelli e target di riferimento.

Quando si parla dei futuri ruoli delle SRdS e dei nuovi percorsi di collaborazione ed integrazione operativa tra Delegazioni Provinciali Coni e SRdS si intende dire che le Scuole stesse dovranno rispondere in modo adeguato alle necessità formative del territorio, in particolare per aggiornare e/o formare le figure che devono sostenere, in loco, le iniziative di Promozione dello Sport. In questo senso il Veneto è tra le Regioni che per prime hanno attuato in modo virtuoso il progetto di sviluppare una rete di attività nelle province che risponda al doppio requisito della qualità del servizio accoppiata all’adeguata risposta alle richieste del territorio.

Un invito a tutte le associazioni perchè consultino sempre di più il calendario di appuntamenti al sito http://veneto.coni.it/veneto/scuola-regionale.html per partecipare e formarsi per crescere.