Orienteering sul lago con i Giochi del Veneto

Si è conclusa con un grande successo a Bardolino, la seconda edizione dei Giochi del Veneto organizzati dal Coni in collaborazione con le Federazioni sportive sul lago di Garda lo scorso weekend. Non avrebbe potuto certamente mancare la Fiso regionale che grazie all’ottimo lavoro di Orient-Express Verona, ha organizzato due giornate di gara (Lazise e Bardolino) che nell’ambito della kermesse hanno anche assegnato il Trofeo delle Province Venete giovanili. L’ha spuntata ancora la Provincia di Treviso davanti a Venezia e Belluno, solo al quarto posto Vicenza seguita da Verona e Rovigo.
La settimana dell’orientamento giovanile ha fatto inoltre registrare grandi successi in terra trentina in occasione dei Campionati Mondiali Studenteschi (ben sette le medaglie conquistate dagli italiani a Primiero).
In casa nostra si torna invece con i giovani sabato a Vò Euganeo (Pd) con la finale regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi, e domenica prossima a Tonezza del Cimone (Vi) per l’assegnazione del titolo Regionale Long nell’ambito della 3 gg. organizzata da Arces ok ( info su www.arcesok.it )