18 Febbraio 2015 | News, Verbali

Verbale del Consiglio Regionale n. 15 – 2/2015

Padova, Stadio Euganeo, 10 febbraio 2015

Ore 19.25 – Consiglieri presenti: Federico Bruni (FB), Guido Parteli (GP), Stefano Zonato (SZ), Walter Peraro (WP), Federica Anedda (FA),
Altri presenti: Renato Bettin

VERBALE SEDUTA PRECEDENTE
Si approva all’unanimità il verbale della seduta svoltasi il 24 gennaio 2015, già pubblicato sulla pagina Internet della Fisoveneto.

MAGLIETTE CAMPIONE VENETO
GP presenta la stampa provvisoria delle T-shirt da destinare ai Campioni Veneti 2015. Dopo alcune piccole modifiche se ne approva la stampa definitiva.

LETTERA ANONIMA
WP relazione sull’equivoco sorto in seguito all’invio di una lettera alla Delegazione pugliese su carta intestata del CR Veneto, lettera mai spedita dal Consiglio Regionale e contenente alcuni riferimenti ai contributi erogati a favore delle società pugliesi.

CORSO DEFIBRILLATORI
WP propone l’organizzazione di un corso per l’uso dei defibrillatori (obbligatori a partire da ottobre 2015) da tenersi presso l’Ospedale Civile di Bassano del Grappa. Costo del corso: 30 Euro a corsista per un minimo di 20 partecipanti. Direttore e relatore del corso il dr. Rommel Jadaar di Marostica. Il corso fornirebbe ai partecipanti l’attestato IRC con attestazione DAE accreditata dalla Regione Veneto. La proposta viene approvata e verranno interessate le società venete per far partecipare al corso almeno due tesserati per società.

Alle 19.45 si uniscono alla riunione Nicola Galvan ed Edoardo Tona (ET)

PROGETTO VILLE VENETE 2015
Nicola Galvan conferma che la data prevista per l’iniziativa è dal 19 al 25 ottobre 2015. La settimana didattica si svolgerà a Villa Contarini di Mira per la zona est, con la collaborazione del GS Galilei, a Villa Poiana di Poiana Maggiore per la zona vicentina, con la collaborazione di Arces OK, e a Villa Vescovi (Colli Euganei) per la zona di Padova. La giornata conclusiva, con gara aperta a tutti, si terrà a Poiana Maggiore il 25 ottobre. L’iniziativa è approvata all’unanimità dal Consiglio.

MANIFESTAZIONI LEGATE AL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA
Si decide di studiare e poi proporre al Consorzio Turistico di Asiago un calendario di manifestazioni orientistiche da inserire nelle celebrazioni per il centesimo anniversario della grande guerra 15-18. Nicola Galvan si occuperà della cosa.

Alle 20.00 si unisce alla riunione Cristian Bellotto (CB)

CAMPIONATI ITALIANI CO 2016
CB riferisce che il Veneto ha proposto due candidature per i C.I. Long e Staffetta: Erebus VI (zona Verenetta, Gruppack) e Or.Tarzo-Forestale (zona Cansiglio-Vallorch). Il Consiglio si esprime favorevolmente sulla capacità tecnico-organizzativa delle due società. Sarà a questo punto la Fiso nazionale ad accettare o meno le candidature.

CORSO ISTRUTTORI
ET riferisce che la società Or. Tarzo si propone per l’organizzazione di un corso Istruttori e ruoli vari della Fiso. Direttore del corso Carlo Pilat, periodo da definire e dislocato su sedi diverse nell’ambito della provincia di Treviso. La proposta viene approvata.

Alle 20.25 si unisce alla riunione Mauro Gazzerro.

INCARICHI DEI CONSIGLIERI IN SENO AL COMITATO

Per la seconda parte del quadriennio viene proposto (da WP e SZ) di ridistribuire alcuni incarichi in seno al Comitato Regionale.
In particolare ET propone che venga introdotta la figura del controllore delle gare regionali, il quale dovrà occuparsi di garantire l’osservanza dei regolamenti in materia di figure tecniche, caratteristiche tracciati, ecc. Lo stesso ET viene delegato a questo compito.
Per il calendario regionale CB riferisce che, in collaborazione con ET e FB, potrà continuare a occuparsi del compito.
ET continuerà ad occuparsi della pagina internet del Comitato.
GP continuerà a occuparsi del settore premiazioni e dell’organizzazione dei trasporti nel caso di trasferte della squadra veneta.
SZ continuerà a occuparsi dei verbali delle riunioni di Comitato, ma propone un avvicendamento per la materia relativa ai regolamenti gare regionali. Inoltre, a seguito delle nuove disposizioni Fiso in materia di bilancio e relativa gestione software si dichiara non più disponibile a fungere da referente del Comitato che opererà su tale sistema. Viceversa si renderà ancora disponibile a tenere la rendicontazione economica (bilancio di previsione, consuntivo, cassa ed e/c bancari).
In qualità di responsabile della Formazione viene quindi nominato FB, resosi disponibile ad assumere il compito. Lo stesso dicasi per FA che si occuperà dei regolamenti gare regionali. Per quanto riguarda la gestione del software di bilancio Fiso, il compito è assunto da ET, mentre per la Segreteria, a seguito dell’indisponibilità di Jones Masiero a proseguire nel secondo biennio, viene proposto e nominato Nicola Galvan, il quale, congiuntamente a WP, si occuperà anche del settore Promozione. Per il settore scuole WP contatterà Francesco Bazan a sondare la sua disponibilità.
Per il settore Trail-O Renato Bettin lamenta l’esiguità dell’attività regionale e pertanto ritiene inutile l’impegno a livello veneto preferendo concentrare gli sforzi a livello nazionale.

WP rimarca la necessità di creare uno staff per la presenza dell’Orienteering alle varie fiere e manifestazioni. A questo scopo verrà stilato un calendario di queste manifestazioni alle quali poter intervenire.

Lo stesso WP informa che verrà in seguito proposta una data, ritenuta opportuna tenendo presente gli impegni delle società venete, per la convocazione dell’Assemblea straordinaria necessaria alla nomina del Consigliere vacante, conseguentemente alla rinuncia di Tiziano Zanetello.

ET propone di effettuare un censimento, tramite questionario da inviare alle società, sulla disponibilità di materiale utile all’organizzazione di gare attualmente detenuto dalle società stesse. La proposta viene accettata e sarà lo stesso ET a occuparsene.

Si concorda di svolgere la prossima riunione martedì 17 marzo 2015, alle ore 19.00, presso lo stadio Euganeo di Padova.

Alle ore 22.10 si chiude la riunione.