23 luglio 2015 | Verbali

Verbale del Consiglio regionale n. 19 – 6/2015

Padova, Stadio Euganeo, 07 luglio 2015

Ore  19.36 – Consiglieri presenti: Guido Parteli (GP), Walter Peraro (WP), Edoardo Tona (ET), Roland Pin (RP), Federica Anedda (FA), Federico Bruni (FB), Nicola Galvan (NG).

Altri presenti: Daniele Bertelle, Michele Cera, Renato Bettin, Maria Antonietta Casot

 

VERBALE SEDUTA PRECEDENTE

Si approva all’unanimità il verbale della seduta svoltasi il 26 maggio 2015, già pubblicato sulla pagina Internet della Fisoveneto.

 

RATIFICA NOMINA NICOLA GALVAN A CONSIGLIERE FISO VENETO

WP legge l’esito dell’Assemblea che ha eletto un Consigliere in quota Dirigenti a surroga del dimissionario Tiziano Zanetello.

votanti 8; ottengono voti: Nicola Galvan 4, Daniele Bertelle 3, Eugenio Trevisan 1, Michele Cera 0. Nicola Galvan è pertanto eletto 9° Consigliere del Comitato regionale veneto.

All’unanimità si approva la nomina a consigliere di Nicola Galvan.

 

TITOLO MONDIALE TRAIL-O MICHELE CERA

Michele Cera invitato alla riunione illustra il percorso e le gare del mondiale di Trai-O svolto in Croazia che lo hanno visto vincitore del titolo iridato. L’intero Consiglio Veneto FISO si complimenta ed esamina varie possibili azioni per valorizzare il titolo in chiave promozionale della disciplina sul territorio:

+ Articolo sui giornati di livello regionale “Gazzettino” “Corriere del Veneto”;

+ Intervista TV locali;

+ Articolo su rivista CIP.

Si decide di informarsi presso la FISO Nazionale su quale materiale promozionale produrre. Si incarica Renato Bettin. Se la FISO Nazionale non prevede iniziative a riguardo, la FISO Veneto procederà in autonomia.

 

ORGANIZZAZIONE FESTA DELL’ORIENTAMENTO VENETO 2015

Dopo ampia analisi dei fine settimana disponibili a dicembre, si incarica Renato Bettin per informarsi sulla disponibilità di organizzare la festa in concomitanza alla prima gara dell’inverno veneziano con sagra connessa.

 

INIZIATIVE PER LICEI SCIENTIFICI AD INDIRIZZO SPORTIVO

Analizzata la situazione venutasi a creare nel corso dell’AS 2014-15 con l’istituzione dei licei sportivi e la mancanza di indirizzi chiari a livello nazionale. Si propone di istituire a livello regionale:

+ Convenzione con il MIUR per avvalersi di tecnici FISO

+ Fornire come FISO Veneto ai licei del materiale di riferimento ufficiale:

– Elenco delle persone competenti per zona;

– Quaderni formati dalla raccolta di materiale didattico.

+ Giornata di confronto coordinamento attività svolta presso le scuole elementari/medie/superiori.

 

PROPOSTE 2016 PER LA CRESCITA DEL COMITATO VENETO

ET illustra come la partecipazione alle gare regionali sia in diminuzione a causa del calendario provinciale promozionale molto sviluppato e ricco di gare.

Per le gare regionali 2016 si delibera di:

+ Riservare l’esclusività della data in calendario alle gare regionali;

+ Campionati Regionali da farsi prima delle rispettive gare nazionali: Sprint e Middle a maggio, Long e Staffetta prima di fine settembre;

+ Reintrodurre la Coppa Veneto;

+ A fine anno premiazione Super Campione Veneto.

Per l’attività promozionali 2016 si delibera di:

+ Incentivare la diffusione di percorsi micr-O e labirint-O;

+ Sviluppare la mappatura degli itinerari di marce non competitive da fornire ai partecipanti con abbinate  informazioni di orienteering;

+ Studiare un corso di aggiornamento riservato alle società sportive.

Si ipotizza inoltre di eliminare la classifica per le gare promozionali in quanto i percorsi devono essere indirizzati ad una attività di base.

 

BILANCIO ECONOMICO E SPORTIVO DELLA TRASFERTA ALPE ADRIA – BADWALTERSDORF – STEIERMARK AUSTRIA 19/21 Giugno 2015

La squadra Veneta si è classificata 7° nel punteggio totale tra le 9 squadre partecipanti.

All’evento hanno partecipato N° 33 Atleti, di cui 20 convocati a gareggiare almeno una gara in rappresentativa ufficiale, e gli altri 13 atleti invitati come raduno veneto di esperienza gare all’estero. Da notare che la squadra era composta essenzialmente da 25 giovani Junior da 15 a 21 anni di età.

RP illustra il bilancio economico di metà stagione 2015 della squadra Veneta Junior :

Preventivo di bilancio 2015 per Alpe Adria = 1000 €

Preventivo di bilancio 2015 x Raduni Veneti e trasferte = 1500 €

Totale preventivato per anno 2015 = 2500 €

Costo Alpe Adria = 1085 €

Costo 1° Raduno Veneto = 750 €

Totale Costo sostenuto = 1835 €

Abbiamo ancora a disposizione un budget di 665 € per eseguire un altro raduno Veneto.

 

VARIE

+ Per il Campionato Veneto Trail-O 2015 si delibera di appoggiarsi alla gara di Coppa Italia del 04/10 a Cittadella (PD).

+ Vista la bozza preliminare del nuovo volantino promozionale si approva in vista della stampa a settembre.

+ RP comunica che il 5/6 settembre verrà svolto un raduno regionale giovanile a in Slovenia nelle zone della Cerkno Cup di quest’anno.

 

Si concorda di svolgere la prossima riunione martedì 15 settembre 2015, alle ore 19.00, presso lo stadio Euganeo di Padova.

Alle ore 22.37 si chiude la riunione.